Home > Argomenti vari > La 7 (di merda) sospende il Decameron di Luttazzi

La 7 (di merda) sospende il Decameron di Luttazzi

9 Dicembre 2007

8 dicembre. La 7 ha sospeso la trasmissione di Daniele Luttazzi, a partire dalla puntata di stasera, per una battuta contro Giuliano Ferrara nel "Decameron" della settimana scorsa. Come si fa a sopportare una cosa del genere? Il monologo incriminato era stato aperto da Luttazzi con queste parole: "Questo sì che è un pubblico, non come quello della settimana scorsa che era legato a Al Quaida".

> RASSEGNA STAMPA
- Decameron di Luttazzi sospeso da La 7 dopo una battuta su Ferrara
TVblog.it, 8 dicembre
La 7 ha deciso di sospedere, con effetto immediato ed a partire dalla puntata di stasera (la sesta delle dieci previste) il Decameron di Daniele Luttazzi. La decisione, inaspettata e maldestra, arriva ufficialmente solo nella serata di oggi con una motivazione a dir poco singolare: una battuta, forte ma volutamente provocatoria e surreale, che aveva come protagonista Giuliano Ferrara. (Qui il video)
La rete non deve essere stata particolarmente vigile visto che la battuta in oggetto ha di fatto aperto la puntata di Sabato 1 Dicembre, regolarmente andata in replica Giovedì senza che nessuno avesse da ridire. Questo è un estratto della nota rilasciata da La 7:
Daniele Luttazzi ha gravemente insultato e offeso Giuliano Ferrara, che con la stessa La 7 collabora da anni come co-conduttore di Otto e mezzo. Le espressioni usate sono palesemente in contrasto con la satira e si configurano come una provocazione alla dignita’ e all’onore personale di un nostro collaboratore. La 7 si riserva anche di considerare la questione sotto il profilo legale per i possibili danni di immagine, trattandosi di una emittente fondata sul binomio inscindibile di liberta’ e responsabilita’ verso le persone cosi’ come verso il pubblico.

- Luttazzi censurato. La 7: ”ha offeso la dignità di Ferrara”
Articolo 21, 8 dicembre
"Non condividiamo la sospensione del programma di Daniele Luttazzi da parte La7 come non abbiamo mai mandato giù la scelta di sopprimere qualsiasi format televisivo di satira o di informazione. Anche se non si condividono le battute pronunciate dal comico – afferma il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti – è sempre opportuno come metodo che una trasmissione sia sempre messa in onda e che sia poi eventualmente sottoposta ad una critica e a un dissenso anche feroci"…

- Offese a Ferrara, sospeso Decameron, il programma di Luttazzi
L’Unione Sarda.it, 8 dicembre

- «Sospeso via sms, sono sbalordito»
IlMessaggero.it, 9 dicembre>

> LE PAROLE
Il monologo di Luttazzi, nella puntata di "decameron" contro la guerra
L’altro giorno incontro una ragazza che mi fa: "Daniele, dopo quattro anni di guerra in Iraq, 3900 soldati americani uccisi, 85mila civili irakeni ammazzati, e tutti gli italiani morti sul campo anche per colpa di Berlusconi, Berlusconi ha avuto il coraggio di dire che lui, in fondo, era contrario alla guerra in Iraq. Ma come si fa a sopportare una cosa del genere?"
Come si fa a sopportare una cosa del genere? Io ho un mio sistema. Pensa a Giuliano Ferra-ra in una vasca da bagno, con Berlusconi e Dell’Utri che gli pisciano addosso, Previti che gli caga in bocca e la Santanchè in completo sadomaso che li frusta. Va già meglio no? Uhmm…

>> DAL SITO DI DANIELE LUTTAZZI
- FAHRENHEIT
Daniele Luttazzi, 9 dicembre, 2,24
Stasera è successo un fatto gravissimo: per motivi legali ( nessuna comunicazione ufficiale della sospensione del programma) io e Franza Di Rosa abbiamo completato al montaggio la puntata n.6 che doveva andare in onda. Verso le 20, dei funzionari di La7 sono entrati in sala montaggio per impedire fisicamente che proseguissimo. Hanno occu-pato la stanza, hanno intimato al tecnico di sospendere ( senza averne titolo ), uno di loro si è seduto al mio posto alla consolle e non se ne andava, sfidandoci. Ho telefonato all’avvocato: stavano commettendo un reato ( violenza privata ) e potevo chiamare la polizia. A quel punto sono usciti. Poi, quando ho finito e me ne sono andato, uno di loro è entrato per CANCELLARE TUTTO IL GIRATO di Decameron, passato e futuro. Spero non l’abbiano fatto.
- DECAMERON
Daniele Luttazzi, 9 dicembre, 10,46
Come faccio a sopportare la chiusura di Decameron? Penso a Giuliano Ferrara in una vasca da bagno, con Berlusconi e Dell’Utri che gli pisciano addosso, Previti che gli caga in bocca e la Santanchè in completo sadomaso che li frusta.

 

Categorie:Argomenti vari Tag:
I commenti sono chiusi.